Federica Sciarelli Malattia – Federica Sciarelli è nata a Roma da genitori napoletani; suo padre è un avvocato dello stato. Si diploma al liceo classico e poi due anni dopo, a vent’anni, inizia la sua professione vincendo una borsa di studio per l’introduzione alla carriera giornalistica. Federica Sciarelli è nata a Roma da genitori napoletani; suo padre è un avvocato dello Stato (il secondo su diecimila partecipanti). La sua prima posizione a tempo pieno è presso l’Ufficio Informazioni Parlamentari, dove rimane impiegata per un periodo di quattro anni. Nel 1987 inizia la sua carriera di giornalista al TG3, all’epoca diretto da Sandro Curzi. Sandro Curzi l’ha assegnata alla redazione politica, ed è stata una delle prime donne a ricoprire questo incarico in un telegiornale. Rimase in questa posizione fino a quando non iniziò a lavorare su Internet. Nello stesso anno partecipa come dipendente al primo programma della trasmissione Samarcanda.

Federica Sciarelli Malattia
Federica Sciarelli Malattia

Diventare reporter è il passo successivo dopo aver seguito i principali partiti politici e l’attività del parlamento. È responsabile dell’edizione del TG3 che va in onda alle 22.30 Roma – New York per poi seguire la messa in onda dell’edizione che va in onda alle 19.00. Il 1989 segna la fine del suo incarico di corrispondente e l’anno successivo viene promossa al ruolo di redattrice nella redazione interna del telegiornale. Inoltre è conduttrice di Primo Piano, programma che amplia il telegiornale del giorno precedente e va in onda dal lunedì al venerdì. L’8 maggio 1991 il Presidente della Repubblica Italiana Francesco Cossiga le ha conferito l’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana. Tale onore le è stato conferito dal Presidente della Repubblica Italiana.

Sin dal suo inizio nel 2004, è stato l’ospite del programma Chi l’ha visto? è giornalista parlamentare e consigliere dell’Ordine dei giornalisti del Lazio, distaccato in rete, al TG3; il programma va in onda su Rai 3; sta lavorando su Rai 3 Nella primavera del 2006 ha avuto il suo primo libro, intitolato Tre ragazzi perbene, edito da Rizzoli. Il libro era basato sulle procedure della strage del Circeo, che fu uno dei fatti di cronaca più terribili accaduti nella capitale. Col sangue negli occhi è stato pubblicato anche da lui nel 2007 per Rizzoli. È stato scritto insieme ad Antonio Mancini, che è stato uno dei personaggi principali di Banda della Magliana. Un capo della banda della Magliana racconta qui le sue esperienze.

Un mostro innocente è stato liberato da lui ed Emanuele Agostini nel 2010. Era basato sulla storia vera di Gino Girolimoni, falsamente accusato di aver violentato e ucciso sette giovani donne a Roma negli anni ’20. Il 6 ottobre dello stesso anno diede la notizia alla madre di Sarah Scazzi Concetta e a milioni di altre persone in diretta su Rai 3 che era morta e che il suo corpo era stato ritrovato. Lo ha fatto dopo aver ricevuto diversi comunicati stampa da diverse agenzie, tra cui l’Ansa.

Insieme a Corrado Augias, ha condotto il 30 gennaio 2015 lo speciale “Il Dodicesimo Presidente” su Rai 3. Sarà la madrina della sfilata del Roma Pride per i diritti LGBT che si svolgerà il 13 giugno dello stesso anno. Lei è indagato sull’accusa di concorso in divulgazione del segreto d’ufficio del 27 giugno 2017. Questo perché si ritiene che lei abbia agito da intermediario tra il magistrato Henry John Woodcock e Il Fatto Quotidiano per la pubblicazione di materiale di cui si è parlato dall’istruttoria riservata. L’eliminazione di entrambe le posizioni il 17 gennaio 2018, dimostra una volta per tutte che le accuse mosse contro Sciarelli e Woodcock sono prive di fondamento.

Per quanto riguarda l’ospite della vita di Who Saw Himpersonal?, “Who Saw Him?” È piuttosto reticente e, di conseguenza, ha deciso di non creare pagine di social media. Nel 2007, è stata accusata di aver intrapreso aperture romantiche nei confronti del pubblico ministero John Henry Woodcok. A questo proposito, la testata Chi aveva pubblicato fotografie che ritraevano il duo mentre faceva jogging insieme. Non è mai stato stabilito se le voci riguardanti la storia siano vere o meno.

È invece risaputo che la giornalista Federica Sciarelli ha un figlio di nome Giovanni Maria, nato nel 1996 a seguito di una precedente relazione. A seguito del rinvio di un segmento di Chi l’ha visto? programma televisivo di gennaio, circolavano voci sulla presunta malattia del presentatore dello spettacolo. La donna, invece, non soffre di nessun tipo di patologia e, contrariamente a racconti e pettegolezzi che attualmente circolano, gode di ottima salute.

Federica Sciarelli Malattia
Federica Sciarelli Malattia

Una di queste spiegazioni proposte suggeriva la possibile esistenza di una malattia. Inoltre, Federica, aveva pensato che questa difficoltà si sarebbe risolta rapidamente. Poiché Federica Sciarelli attribuisce un grande valore alla sua privacy, ha preso la difficile decisione di astenersin dall’apparire su qualsiasi piattaforma di social media. L’ospite del programma televisivo “Chi l’ha visto?”, In effetti, il giornalista in questione non sembra avere un profilo su siti di social network come Facebook, Twitter o Instagram. Di conseguenza, molte persone hanno ipotizzato per anni se sia mai stata sposata o meno e se attualmente abbia o meno un altro significativo.